fbpx

News corsi inglese Parma

Impara l'inglese con i corsi di lingua The BB's Way

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato su corsi in partenza e novità

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox o la spam per confermare l'iscrizione

Certificazione inglese: quante e quali sono le certificazioni di inglese

News Magazine Lunedì, 21 Novembre 2022

Certificazione inglese: quante e quali sono le certificazioni di inglese

Lo studio dell’inglese è sempre più diffuso, fin dalla tenera età, nel percorso formativo della persona, sono entrati a far parte del linguaggio comune termini come certificazione linguistica, livelli di padronanza ed anche sigle, come IELTS, PET, etc.

Si tratta di un mondo vasto e non sempre così facile da comprendere.

In questo articolo cercheremo di chiarire cosa sono i livelli di padronanza di una lingua e analizzeremo alcune delle principali certificazioni di inglese.

I livelli di padronanza: CEFR - Common European Framework of Reference.

Il CEFR - Quadro comune europeo di riferimento per le lingue è uno standard internazionale usato per delineare le abilità linguistiche. Definisce le abilità linguistiche su una scala di sei livelli, dall’A1 per i principianti fino al C2 per chi ha perfezionato l’uso di una lingua. Questo quadro facilita il posizionamento dei diversi test e certificati su una scala di livelli ed essendo internazionalmente condivisa, è funzionale ad insegnanti e scuole di diversi paesi per confrontare esami equivalenti.

I livelli sono sette, volendo aggiungere un livello ancora inferiore al base (solitamente usato per le certificazioni per bambini):

  • Pre-A1: Elementare (usato solo per certificazioni per bambini)
  • A1-A2: Utente principiante
  • B1-B2: Utente indipendente
  • C1-C2: Utente avanzato ed esperto

Questo quadro è di riferimento a tutte le lingue: è conosciuto in Italia principalmente per la lingua inglese, ma in realtà solo perché questa è la lingua più studiata e richiesta. È infatti possibile avere un livello B1 in Inglese e un C1 in francese, e così via per tutte le lingue del mondo.

Oggi, in Italia, al termine del percorso scolastico ogni studente dovrebbe avere un livello di inglese compreso tra il B2 e il C1, dipendentemente dalla scuola che ha frequentato. Se si tratta di un liceo linguistico, ovviamente l’asticella si alza :).

Tuttavia il livello di padronanza di una lingua non sempre si mantiene nel tempo, poiché se questa non viene praticata, si dimentica e di conseguenza le abilità potrebbero subire un calo.

Come si fa quindi a sapere che livello di padronanza si ha?

Le scuole di lingua sono gli enti predisposti ad effettuare un placement test, o test di livello, per verificare in qualsiasi momento quale sia il tuo livello. Tuttavia il placement test non rilascia alcun certificato: il risultato ha solo titolo informativo. Se invece si necessita di un certificato di livello, ecco che entrano in gioco gli esami e le certificazioni di lingua.

Le certificazioni di inglese

Le certificazioni di inglese sono rilasciate solo da enti riconosciuti a livello internazionale e questi sono molteplici.

Per quanto riguarda l’Europa, le certificazioni di inglese più richieste e riconosciute sono quelle rilasciate da Cambridge Assessment English: gli esami per ottenere queste certificazioni possono essere svolti solo in centri riconosciuti e da esaminatori qualificati.

Le Certificazioni Cambridge English sono numerose. Vediamole per tipo.

Certificazioni per bambini

Prima si inizia a studiare una lingua e meglio è, questo Cambridge lo sa bene. Per questo motivo ha creato tre esami adatti a studenti dai 6 ai 12 anni, basati sulle quattro abilità di ascolto, parlato, lettura e scrittura e progettati per essere divertenti e “colorati”.

  • Il primo è l’esame Starters e certifica il livello Pre-A1: è rivolto ai bambini dei primi anni elementari, che quindi sono già in grado di leggere e scrivere.
  • A certificare il livello A1 c’è l’esame Movers: questo esame va più in profondità nelle capacità di comprensione e produzione dello studente.
  • Infine c’è l’esame Flyers che certifica un livello A2: dal formato ancora child-friendly, questo esame inizia ad essere in realtà più complicato.

Tutti questi esami sono difficilmente sostenibili da bambini che non hanno frequentato corsi, poiché composti da esercizi specifici focalizzati sulle quattro abilità e che richiedono un po’ di pratica. Questi esami non hanno un punteggio minimo quale pass, il che vuol dire che ogni bambino riceve un certificato che riporta un punteggio su una scala da 2 a 5 per ogni abilità e l’esame risulta sempre superato.

Certificazioni per ragazzi e adulti

Per certificare i livelli da A2 a B2, Cambridge ha istituito tre esami:

  • A2 Key;
  • B1 Preliminary;
  • B2 First.

Gli esami per ottenere queste due certificazioni hanno due versioni: una standard e una “for Schools”.

Key, Preliminary, First for Schools

La versione “for Schools” è quella proposta ai ragazzi delle scuole medie e superiori. I loro argomenti e il loro formato sono adatti a ragazzi adolescenti.

A2 Key for Schools (precedentemente conosciuto come KET) è l’esame che attesta le abilità dello studente di utilizzare l’inglese scritto e parlato quotidianamente a un livello base: affrontare semplici conversazioni, comprendere e produrre brevi e semplici testi.

B1 Preliminary for Schools (precedentemente conosciuto come PET) certifica un livello intermedio, pre-intermedio di comprensione e produzione dell’inglese: gli studenti sono in grado di leggere semplici articoli, scrivere e-mail, capire ed esprimere con sicurezza opinioni e stati d’animo.

B2 First for Schools è uno degli esami più richiesti poiché certifica il raggiungimento del livello intermedio-alto al termine della carriera scolastica, quindi viene riconosciuto da università in tutto il mondo. Gli studenti che hanno ottenuto questa certificazione sanno gestire conversazioni su diversi argomenti, esprimere le proprie opinioni illustrandone vantaggi e svantaggi, comprendere articoli in lingua e scrivere report, storie ed altri testi.

Key, Preliminary, First versione standard

La versione standard di questi tre esami certifica esattamente gli stessi livelli. La differenza è principalmente negli argomenti di interesse affrontati, poiché sono indirizzati a studenti adulti intenzionati a ricevere attestati di livello. Il focus è sempre sulle quattro abilità, come per tutti gli esami di lingua e le capacità sviluppate sono le medesime di cui sopra.

Questi tre certificati non hanno scadenza, ma questo non vuol dire che vengano accettati per sempre. Molti istituti e compagnie infatti tendono a ritenere queste certificazioni valide per un periodo non più lungo di due anni: il motivo di questa decisione è che ogni abilità per mantenersi ha bisogno di pratica e che, nel giro di due anni senza pratica, si possono ridurre significativamente le capacità.


Certificazioni per universitari e posizioni manageriali

Se si vuole proseguire gli studi e lo si vuole fare in lingua, molte università richiedono il raggiungimento del livello C1. Se poi si volesse proseguire la carriera accademica tramite master e dottorati di ricerca, allora, in alcuni casi, sarà necessario raggiungere il livello C2.

 

Per questi due livelli Cambridge ha creato due esami:

C1 Advanced (CAE): questo livello attesta un alto livello di conoscenza della lingua inglese. Chi consegue questa certificazione dimostra di essere in grado di seguire corsi universitari e comunicare efficacemente a livello professionale e manageriale.

C2 Proficiency (CPE): questo livello attesta la completa padronanza della lingua inglese. Gli studenti che conseguono questa certificazione sono pronti per affrontare un corso accademico di alto livello oppure ricoprire posizioni manageriali o direzionali all’interno di aziende multinazionali.

Questi due certificati potrebbero essere richiesti anche all’interno di aziende multinazionali al fine di salire di livello e ricoprire posizioni manageriali e direzionali.

 

IELTS ed altri esami multi-level

Cos’ha l’IELTS di diverso dagli esami precedenti per essere così tanto richiesto?

L’IELTS è l’esame più conosciuto al mondo perché è il più riconosciuto. Viene infatti richiesto negli ambiti più vari, dall’istruzione alla migrazione globale. A differenza degli esami precedentemente presentati questo esame viene definitomulti-livello”. Questo significa che l’esame è standard e uguale per tutti.

In base al punteggio raggiunto certifica in quale livello CEFR si trova lo studente al momento in cui lo sostiene. Il punteggio parte dal 4.0 che certifica un B1 e arriva all’8.5 che certifica un C2. Se vogliamo, l’IELTS funziona come un placement test, ma è estremamente più complicato ed ha valenza ufficiale. Per questo motivo è un esame che ha validità di soli due anni.

Esistono altri due esami piuttosto conosciuti e molto richiesti a livello internazionale: TOEFL e TOEIC. Questi sono gli esami multi-livello dell’organizzazione americana ETS (Education Testing Service).

Il TOEFL esamina le abilità di comunicazione a livello accademico ed è infatti richiesto per accedere a borse di studio, soprattutto in college americani.

Il TOEIC invece misura la padronanza dell’inglese per fini lavorativi. Anche queste due certificazioni hanno durata di due anni.

 

Corsi di preparazione agli esami

Per un bambino ricevere una certificazione di inglese può essere un bel riconoscimento del percorso fatto. Anche se gli esami sono colorati e dal formato adatto ai bambini, è comunque opportuno che i bambini conoscano le tipologie di esercizio che andranno a sostenere in sede di esame. Per questo The BB’s Way ha avviato corsi Young Learners basati sugli standard Cambridge: in questo modo, i bambini prendono confidenza con il formato dell’esame in maniera naturale e sono pronti ad affrontarlo senza preoccupazioni.

Il motivo principale per cui un ragazzo o un adulto decide di affrontare un esame di lingua invece è per necessità: spesso infatti viene richiesto un determinato livello di inglese per accedere ad università o posti di lavoro.

Lo studente, quindi, ha un obiettivo, che può essere una certificazione Cambridge o un certo punteggio sugli esami multi-livello. Accedere a questi esami senza una preparazione appropriata è una scelta sconveniente anche se si è consapevoli delle proprie capacità linguistiche. È infatti necessario sviluppare una certa comprensione del format dell’esame.

Mentre tutti gli esami devono essere svolti in centri di esame autorizzati da Cambridge o ETS, The BB’s Way eroga corsi in preparazione agli esami su richiesta. I nostri insegnanti madrelingua e certificati CELTA hanno esperienza in preparazione degli esami e sono in grado di guidarvi verso il raggiungimento dei vostri obiettivi.

 

Se sei alla ricerca di un corso di preparazione per conseguire una certificazione di lingua, affidati a The BB’s Way. Contattaci oggi!

 

 

 

Seguici sui nostri social!