fbpx
  • Home
  • Magazine
  • Move Your Summer English summer camp: è stato un vero e proprio successo!

Move Your Summer English summer camp: è stato un vero e proprio successo!

Magazine Giovedì, 07 Luglio 2022

Move Your Summer English summer camp: è stato un vero e proprio successo!

Sono state quattro settimane intense e piene di nuove scoperte ed emozioni. Quattro settimane in cui i bambini hanno giocato insieme, finalmente all’aria aperta, in un parco da sogno dove le temperature, grazie ai numerosi alberi, erano ancora sopportabili.

Ma non solo, al Move Your Summer i bambini non si sono solo divertiti, hanno imparato cose nuove e acquisito nuove abilità.

Una di queste è stata sicuramente una maggiore dimestichezza nell’uso e comprensione della lingua inglese che è stato insegnato ai bambini, giocando!

 

Il metodo TPR - Total Physical Response al Move Your Summer

Al centro estivo l’inglese è stata la lingua principale per la comunicazione, durante e al di fuori delle attività.

Proprio su questo si basa infatti il metodo TPR - Total Physical Response, che prevede l’utilizzo della lingua in situazioni quotidiane in cui ad ogni linguaggio (vocabolo, grammatica o espressione) è integrato un gesto, un’azione, un movimento.

Il metodo TPR è stato per primo teorizzato da Dr. James J. Asher, che ha osservato come l’apprendimento della madrelingua avvenisse combinando aspetti verbali e fisici. Provando poi ad applicare questo metodo all’insegnamento della seconda lingua non solo ai bambini, ma anche agli adulti, ha notato come questo modo istintivo di comunicare, in cui ad ogni parola è integrato un gesto, creasse un’atmosfera rilassata di agio per lo studente e favorisse l’apprendimento.

 

Efficacia del metodo TPR

Anche Cambridge English ha successivamente riconosciuto l’efficacia del metodo TPR, che insieme ad altri approcci, come l’utilizzo di materiali visivi o lo storytelling, sono stati usati al Move Your Summer 2022.

Le attività più strutturate di inglese volgevano intorno a quattro tematiche di grande interesse per i bambini che ne stimolassero la curiosità, in modo che l’apprendimento avvenisse sotto forma di gioco.

Nature

La prima settimana, con il tema “Nature” i bambini hanno fatto un viaggio alla scoperta di ambienti e paesaggi, animali ed hanno giocato con gli elementi trovati in natura.

 

Fantastic Worlds

Durante la seconda settimana, “Fantastic Worlds”, i bambini hanno visitato diversi mondi fantastici, andando alla scoperta dei dinosauri, inventando una favola con personaggi magici, superando diverse prove alla ricerca del tesoro dei pirati e volando per un giorno ad Hogwarts con Harry Potter.

Around the World

La terza settimana i bambini sono partiti con il loro passaporto per un viaggio “Around the World”, visitando un nuovo continente ogni giorno e scoprendone aspetti caratterizzanti, attraverso giochi ed attività.

Sport

Infine, l’ultima settimana “Sport” è stata dedicata al corpo ed all’attività fisica. Grazie a giochi di movimenti e mimi in cui tutto il corpo era coinvolto, i bambini sono arrivati a gareggiare alle olimpiadi!

Durante ogni settimana inoltre è stata insegnata ai bambini una canzoncina che poi è stata cantata e ballata in un piccolo show finale.

 

Attività progettate secondo il metodo TPR - Total Physical Response

Ogni attività è stata progettata secondo il metodo TPR, in modo da stimolare il bambino su più livelli, non solo quello della riproduzione del linguaggio orale e scritto, ma anche quello del movimento e dell’azione: solo in questo modo è stato possibile rendere l’insegnamento dell'inglese divertente e farlo percepire come un gioco.

 

I collaboratori di Move Your Summer English Camp

La varietà delle attività proposte è stata sicuramente la forza di Move Your Summer!

Oltre all’attività di inglese, infatti, sono state svolte altre tre attività, in modo che ogni bambino potesse giocare ed esprimersi al meglio in base ai propri interessi, capacità e potenziale.

Le Petit Vélo

Insieme a Xavier Le Carrè di Le Petit Vélo, i bambini sono entrati in confidenza con la propria bicicletta: ne hanno conosciuto le parti ed hanno imparato a montarla e smontarla. Poi si sono infilati il caschetto e sono andati a sperimentare le proprie abilità su diversi tipi di circuito e terreno.

Inoltre hanno imparato a montare tende ed accendere e spegnere fuochi, così da essere sempre pronti per un’avventura nella natura. Questa attività è stata svolta in lingua francese, che con grande sorpresa dei genitori, è piaciuta molto ai bambini.

 

Yoga per bambini

Con l’insegnante di yoga Eleonora Ferrari, i bambini si sono divertiti ad assumere le diverse posizioni asana, con giochi di carte e musica. Hanno imparato ad ascoltarsi e ad ascoltare il proprio respiro, hanno imparato storie e racconti fantastici e creato poesie e mandala.

 

Circolarmente

Infine ogni pomeriggio i bambini davano sfogo alla propria creatività insieme a Circolarmente. Durante questa attività i bambini so stati stimolati ad usare la propria fantasia per vedere in un cerchio il volante di una macchina, in una pallina una mela e in un bastoncino un fiore.

Ma non solo, giocare con gli attrezzi circensi non è sempre così semplice, anzi, il più delle volte è una vera e propria prova di pazienza! Ogni bambino era quindi spinto a superare i propri limiti a provare, sperimentare e scoprire abilità nascoste.

 

Move Your Summer e salute

Dopo questi anni particolari in cui i bambini sono stati per molto tempo chiusi in casa, Move Your Summer ha avuto la fortuna di potersi svolgere nel verde di un parco all’aria aperta. Una particolare attenzione a ciò che veniva consumato dai bambini.

Ogni mattino veniva offerta una merenda di frutta di stagione, come pesche e albicocche, selezionate e fornite con amore da Alessandra Orlandi e Parma Frutta.
Della pausa pranzo se ne è occupato invece il Tabù Bistrot di Parma che su indicazioni della nutrizionista Valentina Bertakis, ha sviluppato un menù vario e veramente delizioso!

 

I sorrisi dei bambini, le loro risate e le nuove amicizie, il fatto che, nonostante la stanchezza, non volessero andare a casa a fine giornata, sono stati la nostra più grande soddisfazione, ed anche la conferma della riuscita di questo progetto.

È stata un’avventura meravigliosa che noi non vediamo l’ora di ricominciare a settembre!

 

Leave a comment

You are commenting as guest.

Iscriviti alla Newsletter

per rimanere aggiornato su corsi in partenza e novità

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox o la spam per confermare l'iscrizione